2.202.287 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Bruce McLaren Motor Racing

  • Nel 1968 debutta il fresco campione del mondo Denis Hulme con un 5° posto con la M5A-1. Dopodiché questa macchina la acquistò Bonnier. Con i soldi dello sponsor Gulf Oil e GoodYear, Bruce ordinò 5 Ford Cosworth DFV alla Cosworth. Herd lasciò il team dopo la costruzione del modello M7A, a forma di vasca, sempre d’alluminio. L’assistente G. Coppuck dovette finire da solo le rimanenti 3 vetture di questo modello. Con l’avvento della nuova stagione, le 2 McLaren di Bruce ed Hulme, avevano un grosso potenziale da esprimere, all’inizio vinsero solamente quelle gare che non contavano per il mondiale quali Brands Hatch e Silverstone. Bruce poi vinse a SPA dove Stewart ad un giro dalla fine dovette rientrare ai box per fare benzina. Hulme vinse a Monza; in Canada si festeggiò una doppia vittoria con Hulme per vincitore. In Canada, USA e Messico, Dan Gurney guidò la terza vettura McLaren. Hulme ruppe in USA la sua macchina, ma fu riparata per la decisione finale del mondiale che era nelle mani di Hulme (McLaren), Hill (Lotus) e Stewart (Matra). Hulme ben presto si dovette ritirare per la rottura dello sterzo con conseguente incidente. Finora con 29 partenze le McLaren erano arrivate 20 volte sotto la bandiera a scacchi.

 
GP

PILOTA

VETTURA

TELAIO

MOTORE

SCHIERAMENTO DI PARTENZA ZONA PUNTI POLE, GPV, RITIRI
Sudafrica 1.Hulme M5A  M5A-1 BRM    
Spagna 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth    
2.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth        (olio)
Monaco 12.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth  10°   
14.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth        (incidente)
18.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  NQ       NQ
Belgio 5.McLaren M7A  M7A-3 Ford-Cosworth    
6.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth        (trasmissione)
17.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  16°       (foratura)
Olanda 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth        (alimentazione)
2.McLaren M7A  M7A-3 Ford-Cosworth        (incidente)
19.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  19°   
Francia 8.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth    
10.McLaren M7A  M7A-3 Ford-Cosworth    
Gran Bretagna 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth  11°   
2.McLaren M7A  M7A-3 Ford-Cosworth  10°   
23.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  20°       (motore)
Germania 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth  11°   
2.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth  16°    13°
Italia 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth    
2.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth        (lubrificazione)
3.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  19°   
Canada 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth    
2.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth  no Coppa FIA   
11.Gurney M7A  M7A-3 Ford-Cosworth        (radiatore)
22.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  17°       (motore)
USA 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth        (incidente)
2.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth  10° no Coppa FIA   
14.Gurney M7A  M7A-3 Ford-Cosworth    
17.Bonnier M5A  M5A-1 BRM  18°       (alimentazione)
Messico 1.Hulme M7A  M7A-2 Ford-Cosworth        (incidente)
2.McLaren M7A  M7A-1 Ford-Cosworth    
14.Gurney M7A  M7A-3 Ford-Cosworth        (sospensione)

 

McLaren-Ford

2° classificata con 49 punti

McLaren-BRM

10° classificata con 3 punti

Hulme

3° classificato con 33 punti

McLaren

5° classificato con 22 punti
Gurney 21° classificato con 3 punti
Bonnier 22° classificato con 3 punti

Note: Gurney e Bonnier non hanno corso solo con una McLaren.

  

|< < Gran Premi  > >|