2.043.071 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Cronaca Gran Premi 1984

Classifica

 Piazzamenti

     

Brasile  Sudafrica  Belgio  San Marino  Francia  Monaco  Canada  USA Est  USA  Gran Bretagna  Germania  Austria  Olanda  Italia  Europa  Portogallo 

Brasile
25/03/1984 - Jacarepagua

Prost e Lauda si qualificano quarto e sesto.

Prost domina la gara mentre Lauda si ferma per noie all’impianto elettrico.


Sudafrica
07/04/1984 - Kyalami

Lauda domina una gara senza dover combattere. Prost lo segue con il muletto ma per un principio di incendio in corsia box finisce secondo.


Belgio
29/04/1984 - Zolder

Prost si qualifica ottavo e Lauda quattordicesimo.

Al quinto giro, Prost, mentre stava attaccando De Angelis, viene appiedato da un problema elettrico al motore. Lauda invece ha un problema alla pompa dell’acqua al trentacinquesimo giro.


San Marino
06/05/1984 - Enzo e Dino Ferrari

Prost, nonostante un problema ai freni che lo porta ad un testa coda, vince il GP. Lauda viene privato di una vittoria quasi certa dalla rottura di un pistone.


Francia
20/05/1984 - Dijon

In prova il motore TAG accusa alcuni problemi ma per la gara vengono risolti.

Lauda dopo un testa a testa con la Renault di Tambay, arriva per primo al traguardo. Alla monoposto di Prost si allenta il dato che regge la ruota e dopo averlo serrato ai box finisce settimo.


Monaco
03/06/1984 - Montecarlo

Prost, dopo aver corso in condizioni critiche per via della pioggia, vince il GP interrotto per le condizioni meteorologiche precarie. Lauda ha prima problemi con il serbatoio ad aria compressa per far ripartire il motore poi sbaglia e finisce il GP contro il muretto.

Videoteca (1)


Canada
17/06/1984 - Gilles Villeneuve

Dal primo al quarantaquattresimo giro Prost conserva la seconda posizione dietro Piquet. In quel giro Lauda, dopo una formidabile rimonta, passa il compagno.


USA Est
24/06/1984 - Detroit

La scelta delle gomme compromette la prestazione della McLaren. Prost finisce quarto e Lauda viene appiedato dal motore.


USA
08/07/1984 - Dallas

Lauda si qualifica quinto e Prost settimo.

Prost al trentatreesimo giro ha rimontato fino alla seconda posizione dietro Rosberg. Al quarantanovesimo giro Prost passa Rosberg e conduce il GP. Al cinquantaseiesimo giro però, Prost sbaglia e finisce dentro le barriere. Lauda aveva rimontato fino al terzo posto, ma a sei giri dalla fine gli tocca la stessa sorte del compagno.


Gran Bretagna
22/07/1984 - Brands Hatch

Lauda dopo aver duellato brevemente con Piquet corre con molta prudenza e vince il GP. Prost corre in modo aggressivo dopo tutte e due le ripartenze della corsa ma il cambio lo tradisce e si deve ritirare.

Video (1)


Germania
05/08/1984 - Hockenheim

Prost conquista la pole e Lauda il settimo tempo.

Al via De Angelis, secondo, parte davanti a Prost. All’ottavo giro esplode il motore di De Angelis e Prost va al comando e vi resta fino alla bandiera a scacchi. Lauda rimonta fino al terzo posto poi Rosberg ha problemi elettrici e l’austriaco finisce secondo.


Austria
19/08/1984 - Osterreichring

Lauda vince il GP, con tutta probabilità uno dei più belli della sua carriera. Prost si ritira per un testacoda in seguito ad un guasto meccanico.


Olanda
26/08/1984 - Zandvoort

Nelle prove Prost conquista la pole e Lauda il sesto tempo.

Allo start Piquet supera Prost; Lauda parte male e perde tre posizioni, ma al nono giro è già quarto. Al giro successivo Piquet rompe il motore e lascia il comando della corsa a Prost. Nei giri successivi Lauda passa Rosberg e regala una doppietta alla McLaren.


Italia
09/09/1984 - Monza

Prost al via conserva il secondo posto ma si ritira al terzo giro a causa del motore rotto. Lauda parte quinto e grazie ai ritiri dei primi vince il GP.


Europa
07/10/1984 - Nurburgring

Nelle prove Lauda si qualifica male mentre Prost è secondo.

La gara ha due partenza, Lauda ha problemi di tenuta di strada, va per prati e finisce quarto. Prost vince incontrastato.


Portogallo
21/10/1984 - Estoril

Lauda si qualifica male mentre Prost è in prima fila.

Mentre Prost conduceva al comando fino alla bandiera a scacchi, Lauda rimonta fino al terzo posto dietro la Lotus di Mansell. Al cinquantaduesimo giro Mansell ha problemi ai freni e Lauda guadagna il secondo posto ed il Titolo Mondiale.


 

|< < Cronaca > >|