2.043.575 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Cronaca Gran Premi 1985

Classifica

 Piazzamenti

     

Brasile  Portogallo  San Marino  Monaco  Canada  USA Est  Francia  Gran Bretagna  Germania  Austria  Olanda  Italia  Belgio  Europa  Sudafrica  Australia 

Brasile
07/04/1985 - Jacarepagua

Nelle qualifiche le McLaren di Prost e Lauda si qualificano in sesta e nona posizione dietro le Ferrari, Lotus e Williams.

Il motore TAG non predilige alte pressioni del turbo e non è disponibile un’unità da qualifica.

Prost dopo un duello con la Ferrari di Alboreto, vince il primo GP stagionale. Lauda quando era arrivato alle spalle di Alboreto, secondo, si deve ritirare per un problema elettrico.


Portogallo
21/04/1985 - Estoril

Dopo una gara svolta su pista bagnata e dominata da Senna, Prost era in seconda posizione, ma la sua macchina va in aquaplaning e finisce contro le barriere. Lauda prima per il motore che non riesce a girare in alto poi per una incertezza nell’impianto frenante, è l’ultimo ad abbandonare la gara.


San Marino
05/05/1985 - Enzo e Dino Ferrari

Dopo la partenza, Prost è autore di una rimonta spettacolare fino a quando si porta in testa al GP superando Senna su Lotus.

Il computer di bordo della sua McLaren all’improvviso non gli segnala più il carburante rimanente ma, nonostante diminuisce l’andatura e Senna e Johansson si fanno sotto, Prost arriva primo.

Nelle verifiche tecniche di fine gara viene riscontrato che la McLaren era sotto peso, quindi veniva squalificata.


Monaco
19/05/1985 - Montecarlo

Prost si trova presto al comando della corsa ma sopraggiunge un problema al turbo. Alboreto lo insegue fino al punto di passarlo ma deve ritornare ai box per una foratura lasciando la vittoria al francese. Lauda va in testacoda sull’olio perso nel contatto dalle vetture di Patrese e Piquet.


Canada
16/06/1985 - Gilles Villeneuve

Prost finisce terzo dietro alle Ferrari. Lauda al trentasettesimo giro, quando era alle spalle del leader, si ritira per problemi di surriscaldamento del motore.


USA Est
23/06/1985 - Detroit

In prova i due piloti della McLaren hanno problemi di freni tanto che Prost va a sbattere.

In gara, per via della pista che richiede numerose frenate, dopo dieci giri si ritira Lauda e dopo altri dieci giri Prost sbatte contro le barriere.


Francia
07/07/1985 - Paul Ricard

In prova le McLaren di Prost e Lauda si qualificano quarto e sesto dietro ai motori Honda, Renault, BMW e Ferrari.

In gara né Prost né Lauda possono combattere con Piquet. Lauda si ritira per un problema alla trasmissione e Prost, con un motore che non spinge abbastanza, non riesce ad attaccare nel finale Rosberg ma si deve accontentare del terzo posto.


Gran Bretagna
21/07/1985 - Silverstone

In gara Prost dopo aver duellato a lungo con Senna riesce ad imporsi e vincere il Gran Premio. Lauda alla partenza scivola dal decimo al diciannovesimo posto ma dopo soli ventidue giri è già terzo dietro ai duellanti Senna e Prost. Al cinquantasettesimo giro però, deve abbandonare per noie alla centralina elettronica.

Video (1)


Germania
04/08/1985 - Nurburgring

In gara molti concorrenti hanno problemi così come Prost e Lauda. Prost soffre per il motore e per i freni ma arriva secondo. Lauda è costretto ai box per una ruota allentata e arriva quinto.


Austria
18/08/1985 - Osterreichring

Lauda nella conferenza stampa annuncia che a fine anno si ritirerà dalla F.1.

Lauda dopo quaranta giri abbandona per noie al turbo e lascia la vittoria al compagno.


Olanda
25/08/1985 - Zandvoort

Lauda per tutta la gara guida con prudenza alle spalle di Prost fino a quando il francese è costretto a cambiare li gomme e Lauda all’ultimo giro attacca il compagno e per la McLaren è doppietta con Lauda vincitore.


Italia
08/09/1985 - Monza

Al via Prost si piazza al quarto posto dietro le due Williams e Senna. Subito passa Senna e, diventa secondo quando Mansell ritorna ai box. Al trentatreesimo passaggio Lauda è costretto al ritiro dalla suo motore. Al quarantaquattresimo giro Rosberg si ritira e Prost va a vincere il GP ed il Mondiale.


Belgio
15/09/1985 - Spa-Francorchamps

Nelle prove di questo GP Lauda si ferisce nuovamente al polso ed è costretto a saltare questo appuntamento iridato.

Prost corre diligentemente per finire la corsa, infatti si classifica terzo.


Europa
06/10/1985 - Brands Hatch

Prost corre con parsimonia e finisce quarto. Watson sostituisce l’infortunato Lauda, ma l’assenza dalla massima formula per due anni, non lo portano al di là del settimo posto.


Sudafrica
19/10/1985 - Kyalami

Nel GP del ritorno, Lauda si porta al comando della gara davanti a Nigel Mansell ma è costretto al ritiro per noie al turbo.

Prost finisce terzo nonostante sul finire della gara la sua monoposto non ne vuol sapere di correre.


Australia
03/11/1985 - Adelaide

Quando Prost correva in alta classifica, si ritira ai box per noie al motore. Lauda nel finale ha problemi con i freni e si ritrova nelle barriere.


 

|< < Cronaca > >|