2.161.303 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |

M9A

1969

by Marquart

Telaio Monoscocca di F.1 a quattro ruote motrici con motore portante. Il motore era montato al contrario, ovvero con il cambio dietro l'abitacolo. La trasmissione passava sotto le gambe del pilota in un abitacolo protratto in avanti.
Aerodinamica L'alettone posteriore, vietato per regolamento, fu integrato nella carrozzeria sopra il motore.
Sospensioni Le sospensioni anteriori come le posteriori erano simili: doppio triangolo ed ammortizzatori elicoidali interni.
Motore Ford-Cosworth DFV S9, V8 di 90°, potenza massima di 430 CV a 10.000 giri/min.
Cambio Hewland/ZF, manuale a 5 rapporti.
Pneumatici Good Year

Questo modello ebbe scarso successo a causa della complessità meccanica, per l'elevato peso e per l’impossibilità di ripartire la coppia in modo ottimale tra asse anteriore e posteriore.