2.205.003 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | SocietÓ | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Cronaca Gran Premi 2017

Classifica

 Piazzamenti

     

Australia  Cina  Bahrain  Russia  Spagna  Monaco  Canada  Azerbaijan  Austria  Gran Bretagna  Ungheria  Belgio  Italia  Singapore  Malesia  Giappone  USA  Messico  Brasile  Abu Dhabi 

Australia
26/03/2017 - Melbourne

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il quattordicesimo tempo e Vandoorne il ventesimo ed ultimo tempo; nella seconda, Alonso e Vandoorne il dodicesimo e diciassettesimo tempo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il quattordicesimo e il quindicesimo tempo. In Q1, Alonso si classifica dodicesimo e Vandoorne si qualifica diciottesimo; in Q2 Alonso si qualifica tredicesimo.

Dopo due giri di lancio, al via Alonso guadagna una posizione e Vandoorne due. Vandoorne recupera un'altra posizione ed al nono giro effettua l'unico pit stop, ritornando in pista diciottesimo. Alonso risale fino al decimo posto, al sedicesimo giro cambia le gomme e conserva la posizione; per un danneggiamento alla ruota anteriore nei primi giri, al cinquantesimo giro si ritira ai box. Vandoorne passa sotto la bandiera a scacchi in tredicesima posizione, a due giri dal vincitore.


Cina
09/04/2017 - Shanghai

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il settimo tempo e Vandoorne il dodicesimo tempo; la seconda sessione di prove non viene effettuata per le condizioni meteo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il diciassettesimo ed il diciannovesimo tempo. In Q1, Alonso si classifica decimo e Vandoorne si qualifica sedicesimo; in Q2 Alonso si qualifica tredicesimo. La penalitÓ inflitta a Giovinazzi fa avanzare Vandoorne di una posizione in griglia di partenza.

La pista Ŕ umida e quasi tutti partono con gomme intermedie, al via Alonso guadagna cinque posizioni mentre Vandoorne ne perde tre. Al secondo giro entra in azione la safety car virtuale a causa di diverse uscite di pista ed i piloti della McLaren ne approfittano per cambiare le gomme. Vandoorne dopo il pit stop riparte in quindicesima posizione ma, dopo diciassette giri, si deve fermare per problemi di alimentazione. Alonso riparte in sesta posizione per perderne subito una da Sainz ed al venticinquesimo da Bottas. Al trentunesimo giro Alonso si ritira per un problema al semiasse.


Bahrain
16/04/2017 - Sakhir

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene l'ottavo tempo e Vandoorne il tredicesimo tempo; nella seconda sessione Alonso e Vandoorne ottengono il quattordicesimo e ventesimo tempo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il dodicesimo ed il quindicesimo tempo. In Q1, Alonso si classifica quattordicesimo e Vandoorne si qualifica diciassettesimo; in Q2 Alonso si qualifica quindicesimo non avendo fatto segnare nessun tempo per problemi al motore.

Vandoorne nel giro di formazione si accorge di una perdita di pressione nel circuito di raffreddamento e non prende parte al via. Alonso al via conserva la quindicesima posizione, al tredicesimo giro, quando entra in pista la safety car, effettua il pit stop e riparte dodicesimo. Fino al secondo pit stop si alterna tra l'undicesimo ed il tredicesimo posto poi, al trentaseiesimo, cambia le gomme ed esce quattordicesimo. Dopo essere risalito di due posizioni, al quarantaquattresimo giro si ritira ai box per l'insorgere di problemi meccanici.


Russia
30/04/2017 - Sochi

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene tredicesimo tempo e Vandoorne il diciassettesimo; nella seconda sessione Alonso e Vandoorne ottengono il dodicesimo e sedicesimo tempo; nelle libere di sabato ottengono il quattordicesimo ed il diciassettesimo tempo. In Q1, Alonso si classifica quattordicesimo e Vandoorne si qualifica diciassettesimo; in Q2 Alonso si qualifica quindicesimo. Vandoorne per l'utilizzo del quinto motore sconterÓ 15 posizioni in griglia quindi partirÓ ultimo.

Nel giro di formazione Alonso resta appiedato da un'avaria all'ERS. Al via Vandoorne guadagna quattro posizione ed al primo giro approfitta della safety car per cambiare le gomme. Quando ricomincia la competizione Vandoorne si ritrova quattordicesimo ma all'ottavo giro prende cinque secondi di penalitÓ per essere rientrato in pista in modo non regolare dopo un uscita di pista al secondo giro. Il pilota della McLaren al ventiquattresimo giro effettua il pit stop e sconta la penalitÓ, conservando la quattordicesima posizione che mantiene fino alla bandiera a scacchi.


Spagna
14/05/2017 - Barcellona

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene tredicesimo tempo ed Alonso non gira per noie al motore; nella seconda sessione Vandoorne ottiene ancora il tredicesimo tempo mentre Alonso il ventesimo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il decimo ed il diciannovesimo tempo. In Q1, Alonso si classifica dodicesimo e Vandoorne si qualifica diciannovesimo; Alonso supera la Q2 con il decimo tempo e in Q3 si qualifica settimo. Vandoorne partirÓ in ultima posizione per la sostituzione degli accumulatori e del controllo elettronico.

Al via Alonso viene toccato da Massa e perde quattro posizioni mentre Vandoorne ne recupera cinque. Al dodicesimo giro i due della McLaren effettuano il cambio gomme ed escono dai box in quattordicesima e diciassettesima posizione. Alonso effettua il pit stop al trentunesimo giro, dopo essere scivolato fino alla diciassettesima posizione risale fino alla quattordicesima. Al trentaduesimo giro Vandoorne e Massa entrano in contatto, il pilota della McLaren rimane a bordo pista con una sospensione rotta ed entra in pista la safety car virtuale. Al cinquantunesimo giro Alonso effettua il secondo pit stop perdendo una posizione, per poi risalire nel finale fino alla dodicesima.


Monaco
28/05/2017 - Montecarlo

Button sostituisce Alonso impegnato alla 500 miglia di Indianapolis. Nella prima sessione di prove libere di giovedý Vandoorne ottiene dodicesimo tempo e Button il quattordicesimo; nella seconda sessione Vandoorne e Button ottengono l'undicesimo e dodicesimo tempo; nelle libere di sabato Vandoorne e Button ottengono il decimo ed il dodicesimo tempo. In Q1 Button si classifica undicesimo e Vandoorne sesto; Vandoorne e Button superano la Q2 con il settimo ed il decimo tempo ma Vandoorne va a sbattere contro il muretto rovinando la sospensione; in Q3 Button si qualifica nono ed il compagno rimane con il decimo tempo. Per le sostituzioni di varie componenti del motore Button partirÓ in ultima posizione e, Vandoorne partirÓ in dodicesima per la penalitÓ ricevuta per l'incidente di Barcellona con Massa.

Al via Vandoorne perde una posizione mentre Button parte dalla pit lane e rimane in ultima posizione. Button al trentanovesimo giro cambia le gomme ma al cinquantasettesimo giro si tocca con Wehrlein, rompe la sospensione e si ritira. Vandoorne risale fino alla settima posizione, al quarantatreesimo giro effettua il pit stop ed esce in decima posizione. Al sessantesimo giro entra in pista la safety car ed al suo rientro, dopo sei giri, Vandoorne si schianta alla prima curva.


Canada
11/06/2017 - Gilles Villeneuve

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene l'undicesimo tempo e Alonso il sedicesimo per una perdita di pressione idraulica; nella seconda sessione Alonso ottiene il settimo ed il compagno, per problemi all'MGU-H, solo il diciannovesimo tempo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il dodicesimo ed il sedicesimo tempo. In Q1 Alonso si classifica decimo e Vandoorne si qualifica sedicesimo; in Q2 Alonso si qualifica dodicesimo.

Al via Alonso conserva la posizione mentre Vandoorne ne recupera cinque. Al secondo giro entra in scena la safety car e congela la gara per tre giri; alla ripresa della gara Alonso si ritrova decimo e Vandoorne dodicesimo. All'undicesimo giro ancora la safety car in pista e i due della McLaren si ritrovano ottavo e nono. Alonso risale fino al quinto posto poi, progressivamente perde sei posizioni, al quarantaduesimo giro effettua il cambio gomme ed esce undicesimo. Vandoorne dopo la seconda safety car scivola in tredicesima posizione, risale di una per poi ritrovarsi sedicesimo quando, al quarantacinquesimo giro, cambia le gomme. Nel finale Alonso risale di una posizione ma, a quattro giri dalla fine rimane appiedato dal motore; Vandoorne recupera due posizioni e passa sotto la bandiera a scacchi in quattordicesima posizione.


Azerbaijan
25/06/2017 - Baku

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene il quindicesimo tempo ed Alonso il diciassettesimo; nella seconda sessione Alonso ottiene il dodicesimo ed il compagno il diciassettesimo tempo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il quattordicesimo ed il sedicesimo tempo. In Q1 Alonso si qualifica sedicesimo e Vandoorne diciannovesimo. Per la sostituzione di diverse componenti del motore Vandoorne ed il compagno partono in diciottesima e diciannovesima posizione.

Al via Alonso risale fino alla dodicesima posizione; Vandoorne arriva fino alla quattordicesima posizione, al quinto giro cambia le gomme ed esce diciottesimo per rimontare fino alla sedicesima. Al dodicesimo giro entra in pista la safety car ed Alonso ne approfitta per il cambio gomme. Al ventunesimo giro si riparte dietro la safety car ma, subito viene fermata la gara con la bandiera rossa, anche i piloti della McLaren ne approfittano per il cambio gomme. Alla ripartenza Alonso si ritrova ottavo ed il compagno dodicesimo. Alonso risale fino al quinto posto ma, nel finale perde posizioni e passa sotto la bandiera a scacchi in nona posizione. Vandoorne risale di un posto, al trentatreesimo giro effettua il pit stop ed esce tredicesimo per poi finire la gara dodicesimo.


Austria
09/07/2017 - Red Bull Ring

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene il settimo tempo ed Alonso il nono; nella seconda sessione Alonso ottiene l'ottavo ed il compagno il dodicesimo tempo; nelle libere di sabato Vandoorne e Alonso ottengono il tredicesimo ed il quindicesimo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano tredicesimo e quindicesimo; in Q2 si qualificano dodicesimo e tredicesimo.

Al via Alonso viene tamponato da Kvyat e a sua volta colpisce Verstappen finendo la sua corsa alla prima curva. Vandoorne perde una posizione per poi recuperarne due. Al trentunesimo giro effettua il pit stop ed esce quindicesimo. Vandoorne risale fino alla dodicesima posizione, al quarantaquattresimo giro sconta un drive-through per non aver rispettato una bandiera blu che non gli fa perdere alcuna posizione.


Gran Bretagna
16/07/2017 - Silverstone

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene l'ottavo tempo e Vandoorne il decimo; nella seconda sessione Alonso ottiene il nono ed il compagno il sedicesimo tempo; nelle libere di sabato Vandoorne e Alonso ottengono il decimo e l'undicesimo tempo. Sabato piove, in Q1 Alonso e Vandoorne si classificano primo e ottavo; in Q2 Alonso si qualifica tredicesimo e Vandoorne si classifica decimo; in Q3 Vandoorne si qualifica nono. Per la sostituzione di vari componenti al motore, Alonso parte ventesimo e Vandoorne parte ottavo grazie alla penalitÓ di Bottas.

Al via Vandoorne perde una posizione e Alonso ne guadagna quattro. Al secondo giro entra in pista la safety car, Vandoorne conserva la posizione ed Alonso ne guadagna tre. Lo spagnolo della McLaren perde una posizione, al ventesimo giro cambia le gomme e si ritrova diciottesimo. Vandoorne risale fino al settimo posto, al ventiseiesimo giro cambia le gomme e si ritrova tredicesimo. Alonso, dopo essere risalito fino alla quattordicesima posizione, al trentaduesimo giro per un problema di pressione di benzina si ritira. Vandoorne passa sotto la bandiera a scacchi, ad un giro dal vincitore, in undicesima posizione.


Ungheria
30/07/2017 - Hungaroring

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il settimo tempo e Vandoorne l'ottavo; nella seconda sessione Alonso ottiene l'ottavo ed il compagno il decimo tempo; nelle libere di sabato Vandoorne e Alonso ottengono il sesto e nono tempo. In Q1, Q2 e Q3 Alonso e Vandoorne si qualificano sempre ottavo e nono. Per la penalitÓ inflitta ad Hulkenberg i due piloti della McLaren partiranno una posizione pi¨ avanti.

Al via Alonso conserva la posizione e Vandoorne ne perde una. La safety car, presente in pista per cinque giri, non muta la classifica. Al trentacinquesimo giro Alonso effettua il pit stop ed esce decimo. Vandoorne, dopo i pit stop degli avversari, risale fino alla sesta posizione, al quarantaduesimo giro cambia le gomme ed esce dodicesimo. Nel finale Vandoorne risale di due posizioni ed Alonso risale fino al sesto posto, facendo restare suo il giro pi¨ veloce in gara.


Belgio
27/08/2017 - Spa-Francorchamps

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene il decimo tempo ed Alonso il tredicesimo; nella seconda sessione Alonso ottiene l'undicesimo ed il compagno il quattordicesimo tempo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il decimo e quattordicesimo tempo. In Q1 Vandoorne e Alonso si classificano decimo e quattordicesimo; in Q2 Alonso si qualifica undicesimo per problemi di software; Vandoorne non gira, si qualifica quindicesimo e, per la sostituzione di tutti i componenti del motore, parte in ultima posizione, Alonso in decima.

Al via Alonso recupera tre posizioni ed il compagno due. Alonso prima perde cinque posizioni poi, al decimo giro, effettua il pit stop e ritorna in pista quindicesimo. Vandoorne dopo essere risalito fino all'undicesima posizione, scivola fino alla diciassettesima poi, al diciottesimo giro, effettua il pit stop conservando il posto. Alonso risale fino alla dodicesima posizione ma, al venticinquesimo giro si ritira ai box lamentando noie al motore. Vandoorne risale fino alla quindicesima posizione, durante la safety car, al trentesimo giro effettua il secondo pit stop e negli ultimi quattro giri guadagna la quattordicesima posizione.


Italia
03/09/2017 - Monza

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene il nono tempo ed Alonso il quindicesimo; nella seconda sessione Vandoorne ottiene il settimo ed il compagno l'ottavo tempo; nelle libere di sabato i due della McLaren non girano per la forte pioggia. In Q1, bagnate dalla pioggia, Vandoorne e Alonso si classificano decimo e dodicesimo; in Q2 Alonso si qualifica tredicesimo e Vandoorne passa il turno con il nono tempo; in Q3 Vandoorne si qualifica decimo. Per la sostituzione di diversi componenti del motore delle due McLaren, Vandoorne parte diciottesimo davanti al compagno.

Al via, i due piloti della McLaren guadagnano due posizioni poi, Vandoorne risale fino alla settima posizione ed Alonso fino all'undicesima. Al ventesimo giro Vandoorne comincia a perdere posizioni, per poi ritirarsi per problemi al motore al trentatreesimo giro. Alonso al trentatreesimo giro effettua il pit stop ed esce quindicesimo; a quattro giri dalla fine della gara si ritira ai box per problemi al cambio.


Singapore
17/09/2017 - Marina Bay

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene l'ottavo tempo e Vandoorne l'undicesimo; nella seconda sessione Vandoorne ottiene il sesto ed il compagno il settimo tempo; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono il quarto e quinto tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano terzo e quinto; in Q2 nono e sesto; in Q3 si qualificano ottavo e nono.

Al via piove, Alonso viene coinvolto nell'incidente tra Vettel, Raikkonen e Verstappen ma, pur con il fondo piatto e la pancia danneggiata continua a correre in dodicesima posizione; Vandoorne guadagna due posizioni; la gara viene sospesa prima dalla safety car e poi dalla bandiera rossa. Al sesto giro Alonso, per le condizioni della macchina, Ŕ costretto al ritiro. Al dodicesimo giro, durante il regime di safety car, Vandoorne toglie le gomme da pioggia e mette le intermedie e si ritrova nono. Risale di una posizione e al ventisettesimo giro effettua il secondo pit stop e monta le gomme da asciutto. L'incidente di Hulkenberg gli fa guadagnare la settima posizione che mantiene fino alla bandiera a scacchi, esposta allo scadere delle due ore.


Malesia
01/10/2017 - Kuala Lumpur

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il terzo tempo e Vandoorne il dodicesimo; nella seconda sessione Alonso ottiene il quinto ed il compagno il tredicesimo tempo; nelle libere di sabato Vandoorne ed Alonso ottengono il decimo ed undicesimo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano quindicesimo e tredicesimo; in Q2 decimo e nono; in Q3 si qualificano decimo e settimo.

Al via Vandoorne guadagna due posizioni ed Alonso ne perde una. Al tredicesimo giro Vandoorne effettua il pit stop e si ritrova in decima posizione. Alonso risale fino alla settima posizione, al ventiseiesimo giro cambia le gomme e si ritrova quindicesimo. A metÓ gara Vandoorne risale fino alla settima posizione che conserva fino alla bandiera a scacchi. Alonso dopo il pit stop risale fino all'undicesima posizione.


Giappone
08/10/2017 - Suzuka

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il dodicesimo tempo e Vandoorne il decimo; nella seconda sessione per la forte pioggia i piloti della McLaren effettuano solo giri di installazione senza ottenere tempi; nelle libere di sabato Alonso e Vandoorne ottengono l'ottavo ed il dodicesimo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano dodicesimo e tredicesimo; in Q2 Alonso si classifica decimo e Vandoorne si qualifica undicesimo; in Q3 Alonso si qualifica decimo. Alonso Ŕ costretto a sostituire diverse componenti del motore e parte ventesimo; Vandoorne per le penalitÓ del compagno e di Raikkonen parte nono.

Al via Vandoorne si tocca con Raikkonen e scivola in diciottesima posizione, Alonso recupera tre posizioni ed entra in scena la safety car. Vandoorne risale fino alla quindicesima posizione e, durante il secondo intervento della safety car, al nono giro cambia le gomme ritornando in gara sedicesimo. Alonso risale fino al decimo posto, al venticinquesimo giro effettua il pit stop ed esce sedicesimo. Al trentaquattresimo giro Vandoorne cambia nuovamente le gomme e conserva la sedicesima posizione. Nel finale ci sono ancora tre giri dietro la safety car; Alonso passa sotto la bandiera a scacchi undicesimo ed il compagno quattordicesimo.


USA
22/10/2017 - Austin

Nella prima sessione di prove libere di venerdý, piove, Vandoorne ottiene il quinto tempo ed Alonso effettua quattro giri senza segnare alcun tempo; nella seconda sessione Alonso e Vandoorne si classificano settimo e quindicesimo; nelle libere di sabato ottengono il tredicesimo ed il quattordicesimo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano dodicesimo e decimo; in Q2 Alonso si classifica dodicesimo e Vandoorne si qualifica tredicesimo; in Q3 Alonso si qualifica nono. Per le penalitÓ di Verstappen, Alonso parte ottavo; Vandoorne per aver sostituito il motore due volte nel week end parte ultimo.

Al via Alonso guadagna una posizione e Vandoorne tre. Alonso viene superato da Verstappen ed al quattordicesimo giro effettua il pit stop ritrovandosi dodicesimo. Alonso dopo essere risalito fino all'ottava posizione, al ventiquattresimo giro si ritira per noie all'MGU-H. Vandoorne risale fino alla nona posizione, ne perde due ed al venticinquesimo giro cambia le gomme scivolando al quindicesimo posto. Vandoorne risale fino all'undicesima posizione per cederla al penultimo giro a Stroll.


Messico
29/10/2017 - Hermanos Rodriguez

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene l'ottavo tempo e Vandoorne effettua solo tre giri di istallazione; nella seconda sessione Alonso e Vandoorne si classificano settimo e quindicesimo; nelle libere di sabato ottengono il sedicesimo ed il diciannovesimo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano quinto e tredicesimo; non prendono parte in Q2 e si qualificano quattordicesimo e quindicesimo. Per le sostituzioni dell'intero motore e per la penalitÓ di Gasly, partono diciottesimo e diciannovesimo.

Al via Alonso guadagna quattro posizioni e Vandoorne sei e, giÓ al nono giro, Vandoorne ed il compagno si ritrovano in decima ed undicesima posizione. Al diciassettesimo giro i due piloti della McLaren si scambiano le posizioni poi, Vandoorne viene superato da Vettel. Al trentunesimo giro entra in scena la safety car virtuale, Vandoorne effettua il cambio gomme e da decimo si ritrova undicesimo; al giro successivo Alonso effettua il pit stop e conserva la nona posizione. Nel finale sia Vandoorne che Alonso vengono superati da Hamilton e passano sotto la bandiera a scacchi in decima e dodicesima posizione.


Brasile
12/11/2017 - Interlagos

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Vandoorne ottiene l'ottavo tempo e Alonso il decimo; nella seconda sessione Alonso e Vandoorne si classificano decimo e tredicesimo; nelle libere di sabato ottengono il sesto e l'undicesimo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano undicesimo e tredicesimo; in Q2 Alonso si classifica sesto e Vandoorne si qualifica tredicesimo; in Q3 Alonso si qualifica settimo. Per le penalitÓ di Ricciardo i due piloti della McLaren guadagnano una posizione.

Al via Alonso guadagna una posizione mentre Vandoorne rimane coinvolto in un contatto con Magnussen e Ricciardo che gli danneggia la sospensione anteriore. Dopo la safety car Alonso perde una posizione, al ventottesimo giro effettua il pit stop e ritorna in pista undicesimo. Alonso, dopo essere risalito fino al settimo posto, viene passato da Ricciardo e conclude ottavo.


Abu Dhabi
26/11/2017 - Yas Marina

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il settimo tempo e Vandoorne l'ottavo; nella seconda sessione si classificano decimo e dodicesimo; nelle libere di sabato ottengono il settimo e ottavo tempo. In Q1 Alonso e Vandoorne si classificano dodicesimo e nono; in Q2 Alonso si qualifica undicesimo e Vandoorne tredicesimo.

Al via Alonso conserva la posizione e Vandoorne ne perde due. Al dodicesimo giro Vandoorne effettua il pit stop e si ritrova in ultima posizione. Al ventunesimo giro Alonso, al momento nono, cambia le gomme ed esce dodicesimo. Vandoorne risale fino alla dodicesima posizione ed Alonso la nona.


 

|< < Cronaca > >|