2.161.956 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | SocietÓ | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Cronaca Gran Premi 2015

Classifica

 Piazzamenti

     

Australia  Malesia  Cina  Bahrain  Spagna  Monaco  Canada  Austria  Gran Bretagna  Ungheria  Belgio  Italia  Singapore  Giappone  Russia  USA  Messico  Brasile  Abu Dhabi 

Australia
15/03/2015 - Melbourne

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Button e Kevin Magnussen ottengono il quattordicesimo e quindicesimo tempo, nella seconda sessione il tredicesimo ed il sedicesimo; nelle libere di sabato Magnussen e Button ottengono il sedicesimo e diciassettesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button e Magnussen ottengono i peggiori tempi, il diciassettesimo e diciottesimo.

Magnussen non prende il via a causa del guasto al motore termico. Button al via risale fino al dodicesimo posto. Al quarto giro il pilota della McLaren passa Perez ma, al giro successivo viene ripassato da Ericsson. Al quattordicesimo giro Button si tocca con Perez ma prosegue incolume. Al ventiquattresimo giro Button risale di una posizione, dopo tre giri effettua il cambio gomme ed esce tredicesimo. Fino al quarantesimo giro risale fino al decimo posto per poi perdere dopo un giro la posizione a favore di Perez. Button conclude la gara fuori dai punti a due giri di distacco.

La McLaren porta in pista un motore depotenziato di 200 CV.


Malesia
29/03/2015 - Kuala Lumpur

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il quattordicesimo e diciassettesimo tempo, nella seconda sessione il sedicesimo ed il diciassettesimo; nelle libere di sabato Alonso e Button ottengono il quindicesimo e diciottesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Alonso e Button ottengono il diciassettesimo e diciottesimo tempo.

Al via Button conserva la posizione mentre Alonso ne recupera tre. Al quarto giro la gara viene neutralizzata con la safety car, Alonso, tredicesimo, cambia le gomme e torna in gara quattordicesimo; Button lo segue ed il cambio non gli fa perdere il quindicesimo posto. Alonso risale in classifica fino all'ottavo posto poi, al ventunesimo giro, si ritira a causa del cattivo raffreddamento dell'ERS. Nello stesso giro Button, risalito fino al decimo posto, effettua il secondo pit stop ed esce quindicesimo. Button, dopo essere risalito fino all'undicesimo posto, al trentacinquesimo giro effettua il terzo cambio gomme ed esce quattordicesimo ma, al quarantunesimo giro si ritira ai box per problemi al turbo.


Cina
13/04/2015 - Shanghai

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il diciassettesimo e tredicesimo tempo, nella seconda sessione il dodicesimo ed il decimo; nelle libere di sabato Alonso non gira e Button ottiene il quindicesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1, Button ed Alonso si qualificano in nona fila.

Al via Button perde una posizione per poi recuperarla al giro successivo, Alonso invece ne guadagna tre per perderne una al terzo giro. Al dodicesimo giro Alonso, risalito in quattordicesima posizione, effettua il primo cambio gomme ed esce diciassettesimo. Due giri dopo Button, dodicesimo, effettua il primo cambio gomme ed esce diciassettesimo. Button risale la classifica fino al tredicesimo posto, effettua il secondo pit stop ed esce quindicesimo; stessa situazione per Alonso che effettua il secondo pit stop al trentacinquesimo giro. Al quarantottesimo giro Button si tocca con Maldonado, esce fuori pista e perde una posizione a vantaggio del compagno. Alla bandiera a scacchi, con un giro di distacco, Alonso precede Button al dodicesimo posto.

Button riceve 5 secondi di penalitÓ per il contatto con Maldonado e viene classificato quattordicesimo.


Bahrain
19/04/2015 - Sakhir

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il settimo tempo e Button non gira per problemi elettrici; nella seconda sessione Alonso e Button ottengono il dodicesimo ed il diciannovesimo tempo; nelle libere di sabato Button ottiene l'undicesimo tempo ed Alonso il sedicesimo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1, Alonso ottiene il nono tempo mentre Button non gira per problemi elettrici; in Q2 Alonso si qualifica quattordicesimo.

Domenica Button non prende il via al GP ancora per problemi elettrici. Al via Alonso recupera una posizione, nei giri seguenti risale fino al nono posto ed al tredicesimo giro effettua il primo cambio gomme, per ritornare in pista quindicesimo. Alonso risale la classifica fino alla decima posizione poi, in dieci giri scivola in quattordicesima posizione, al trentacinquesimo giro effettua il pit stop perdendo una sola posizione. Nel finale di gara lo spagnolo risale fino all'undicesima posizione, ad un giro dal vincitore.


Spagna
10/05/2015 - Barcellona

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il quindicesimo e sedicesimo tempo; nella seconda sessione Button ed Alonso ottengono il settimo e l'undicesimo tempo; nelle libere di sabato Button ottiene l'undicesimo tempo ed Alonso il quattordicesimo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button ottiene il tredicesimo tempo ed Alonso il quindicesimo; in Q2 Alonso si qualifica tredicesimo davanti al compagno.

Al via Alonso guadagna una posizione e Button ne perde quattro. Button dopo aver riconquistato una posizione, all`undicesimo giro effettua il primo pit stop ed esce ultimo. Alonso risale fino alla settima posizione, effettua il pit stop ed esce quattordicesimo ma, al ventiseiesimo giro si ritira definitivamente ai box per problemi ai freni. Al giro successivo Button, sedicesimo, effettua il secondo cambio gomme perdendo una sola posizione. Il pilota inglese, al quarantaquattresimo effettua il terzo pit stop e conclude il GP in sedicesima posizione, con un giro di distacco dal vincitore.

Successivamente si scopre che una visiera a strappo del pilota spagnolo si Ŕ andata ad incastrare sulla presa d'aria dei freni posteriori, alzando le temperature.


Monaco
24/05/2015 - Montecarlo

Nella prima sessione di prove libere di giovedý Alonso e Button ottengono l'undicesimo e dodicesimo tempo; nella seconda sessione, bagnata, ottengono l'ottavo ed il quindicesimo; nelle libere di sabato Button ottiene l'ottavo tempo ed Alonso il quattordicesimo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button ottiene l'ottavo tempo ed Alonso il quattordicesimo; in Q2 Button ed Alonso si qualificano dodicesimo e quindicesimo, Alonso si ferma in pista per problemi elettrici. Per le penalitÓ di Grosjean e di Sainz Jr i due della McLaren partiranno due posizioni avanti sulla griglia di partenza.

Al via Button conserva la decima posizione ed Alonso si porta alle spalle del compagno ma tocca Hulkenberg e gli vengono dati cinque secondi di penalitÓ da scontare al successivo pit stop. Al sesto giro, per il ritiro di Maldonado, avanzano di una posizione. Al trentaduesimo giro Alonso, nono, effettua il pit stop e conserva la posizione; dopo tre giri Button, salito fino al settimo posto, effettua il suo primo cambio gomme ed esce ottavo. Nel corso del quarantunesimo giro Alonso rimane fermo in pista per problemi al cambio. Al sessantaquattresimo giro entra in pista la safety car e Button effettua il secondo pit stop, non perde l'ottava posizione che conserverÓ fino alla bandiera a scacchi.


Canada
07/06/2015 - Gilles Villeneuve

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il nono e l'undicesimo tempo; nella seconda sessione ottengono il quindicesimo ed il diciottesimo; nelle libere di sabato Button ottiene quindicesimo tempo ed Alonso il diciottesimo. Sabato, nelle qualifiche, Button non prende parte alla Q1 per problemi con l`ERS; Alonso ottiene il quindicesimo tempo in Q1 e si qualifica quattordicesimo in Q2 per partire tredicesimo grazie alle penalitÓ degli avversari..

Al via Alonso guadagna due posizioni mentre Button dopo un giro effettua il drive-through dovuto alla sostituzione del turbo. Dopo otto giri Button guadagna due posizioni mentre Alonso scivola fino alla sedicesima posizione. Al trentunesimo giro Alonso effettua il primo pit stop ma, al quarantaquattresimo giro si ritira ai box per problemi allo scarico. Nello stesso giro Button effettua il cambio gomme e si ritrova diciassettesimo ma, al cinquantaquattresimo giro anche lui si ferma ai box per problemi allo scarico.


Austria
21/06/2015 - Red Bull Ring

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Button ed Alonso ottengono il sedicesimo ed il diciassettesimo tempo; nella seconda sessione ottengono il diciottesimo ed il sedicesimo; nelle libere di sabato Alonso e Button ottengono il quindicesimo e diciottesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, Button nella Q1 si qualifica diciassettesimo ed Alonso passa il turno con il quindicesimo tempo; nella Q2 Alonso si qualifica quindicesimo. Per la sostituzione di diverse componenti meccaniche Alonso partirÓ diciannovesimo e sconterÓ un drive-through mentre Button partirÓ ventesimo e sconterÓ uno stop and go di dieci secondi.

Al via Button recupera quattro posizioni mentre Alonso nella seconda curva si tocca con Raikkonen e finiscono rovinosamente fuori pista. Entra in scena la safety car, Button al terzo giro cambia le gomme per poter affrontare la gara con soli due set. Al sesto ed ultimo passaggio dietro la safety car Button ritorna ai box per scontare lo stop and go ma, dopo due giri, si ritira per problemi ad un sensore del sistema di aspirazione.


Gran Bretagna
05/07/2015 - Silverstone

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il diciassettesimo e diciottesimo tempo; nella seconda sessione ottengono il quindicesimo ed il diciassettesimo; nelle libere di sabato Button ed Alonso ottengono il sedicesimo e diciottesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, Alonso e Button si qualificano diciassettesimo e diciottesimo.

Al via, diverse macchine entrano in contatto, Button finisce la corsa nella ghiaia ed Alonso danneggia il musetto. Entra in pista la safety car, Alonso rientra ai box per cambiare il muso danneggiato ed al terzo giro, alla ripartenza della gara, Ŕ sedicesimo. Il pilota spagnolo risale fino all'undicesima posizione, al diciassettesimo giro effettua il pit stop ed esce quattordicesimo. Dopo essere risalito fino all'undicesima posizione, comincia a piovere, viene adottata la safety car virtuale per tre giri ed al trentasettesimo Alonso ritorna ai box per montare le gomme intermedie. Nel finale Alonso recupera una posizione e si classifica decimo, ad un giro dal vincitore.


Ungheria
26/07/2015 - Hungaroring

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono l'undicesimo e dodicesimo tempo; nella seconda sessione ottengono l'ottavo ed il dodicesimo; nelle libere di sabato Alonso e Button ottengono l'ottavo ed il tredicesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Alonso si classifica quattordicesimo e Button si qualifica sedicesimo; in Q2 Alonso si ferma sul circuito per problemi elettrici e partirÓ quindicesimo in griglia.

Al via Alonso recupera tre posizioni ed il compagno due. Button al quattordicesimo giro cambia le gomme ed esce quindicesimo. Alonso al sesto giro viene passato da Verstappen, risale fino alla nona posizione ed al quindicesimo giro effettua il primo pit stop ed esce tredicesimo. Dopo il pit stop Button risale fino alla dodicesima posizione, al trentacinquesimo giro cambia le gomme ed esce tredicesimo. Al giro successivo Alonso, al momento nono, effettua il cambio gomme perdendo una sola posizione. Al quarantaduesimo giro entra in pista la safety car ed Alonso ne approfitta per pulire un condotto dei freni e si ritrova undicesimo. Nel finale Alonso risale fino alla quinta posizione e Button fino alla nona.


Belgio
23/08/2015 - Spa-Francorchamps

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il sedicesimo e diciottesimo tempo; nella seconda sessione ottengono il diciottesimo ed il diciassettesimo; nelle libere di sabato Button ottiene il diciassettesimo tempo ed Alonso rompe lo scarico e non fa registrare alcun tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button ed Alonso si classificano in penultima fila ma per la sostituzione del propulsore partono in ultima fila.

Al via Alonso guadagna sei posizioni ed il compagno quattro. Al secondo giro, il ritiro di Maldonado fa avanzare di una posizione i due della McLaren. All'ottavo giro Alonso effettua il primo pit stop ed esce sedicesimo; dopo tre giri Button. giÓ con problemi all'ERS, cambia le gomme ed esce diciassettesimo. In occasione della safety car virtuale del ventesimo giro Alonso e Button, tredicesimo e quattordicesimo, cambiano per la seconda volta le gomme senza perdere posizioni. Al trentaduesimo giro, Alonso effettua l'ultimo pit stop conservando la tredicesima posizione nella quale va a concludere; al giro trentacinque Button effettua il terzo pit stop ed esce quattordicesimo, posizione che conserva fino alla bandiera a scacchi. I due piloti della McLaren chiudono ad un giro di distacco dal vincitore.


Italia
06/09/2015 - Monza

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono il diciassettesimo e diciottesimo tempo; nella seconda sessione ottengono il sedicesimo ed il diciannovesimo; nelle libere di sabato Alonso ottiene il tredicesimo tempo e Button il quattordicesimo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button ed Alonso si qualificano sedicesimo e diciassettesimo per poi guadagnare una posizione sulla griglia di partenza.

Al via Button sale fino alla decima posizione seguito dal compagno in dodicesima. Al giro successivo, Button Ŕ nono ma, dopo cinque giri, Button scivola al tredicesimo posto; dopo essersi alternato tra la tredicesima e quattordicesima posizione, al venticinquesimo giro effettua il pit stop ed esce quindicesimo. Alonso nei primi giri scivola in quattordicesima posizione per arrivare al ventottesimo giro ad effettuare il primo cambio gomme ed uscire sedicesimo. Nel corso del quarantaseiesimo giro Alonso fa un passaggio per la corsia box per un problema all'impianto elettrico per poi fermarsi definitivamente. A tre giri dalla bandiera a scacchi Button guadagna la quattordicesima posizione concludendo la gara con un giro di distacco dal vincitore.


Singapore
20/09/2015 - Marina Bay

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso e Button ottengono l'undicesimo e quindicesimo tempo; nella seconda sessione ottengono l'ottavo ed il quattordicesimo; nelle libere di sabato Alonso ottiene il settimo tempo e Button il tredicesimo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button ed Alonso si classificano undicesimo e quindicesimo, nella Q2 si qualificano dodicesimo e quindicesimo.

Al via Alonso guadagna una posizione e Button ne perde una. Al decimo giro Alonso effettua il cambio gomme ed esce quattordicesimo; entra in pista la safety car e ritorna in undicesima posizione. Button dopo essere risalito fino alla decima posizione, quando entra la safety car, effettua il cambio gomme, ha problemi con un dado della ruota e si ritrova sedicesimo. Alonso risale fino alla nona posizione ma, per un problema al cambio, al trentatreesimo giro Ŕ costretto al ritiro. Button risale fino alla sesta posizione, al trentasettesimo giro, in regime di safety car, effettua il secondo pit stop ed esce decimo; dopo quattro giri l'inglese si tocca con Maldonado e deve rientrare ai box per riparare l'ala anteriore, scivolando in quattordicesima posizione. Anche Button al cinquantaduesimo giro Ŕ costretto al ritiro per la rottura del cambio.


Giappone
27/09/2015 - Suzuka

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Button ottiene il dodicesimo tempo ed Alonso non gira per la forte pioggia; nella seconda sessione, sempre bagnata, Button ed Alonso ottengono il dodicesimo e diciassettesimo tempo; nelle libere di sabato Button e Alonso ottengono il dodicesimo e sedicesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button ed Alonso si classificano quindicesimo e sedicesimo; nella Q2 Alonso si qualifica quattordicesimo. Per le penalitÓ di Kvyat, Hulkenberg e Verstappen Alonso e Button partono dodicesimo e quattordicesimo.

Al via Alonso guadagna tre posizioni ed il compagno due. Alonso al quarto giro viene passato da Sainz Jr ed al giro successivo da Ericsson poi, al nono giro, effettua il primo cambio gomme ed esce quattordicesimo. Anche Button viene subito passato da Nasr e Vestappen poi, al decimo giro, effettua il suo primo pit stop ed esce quindicesimo. Button rimonta fino al dodicesimo posto, al ventisettesimo giro effettua il secondo cambio gomme ed esce sedicesimo. Al giro successivo, Alonso, al momento decimo, cambia le gomme ed esce quattordicesimo. Nel finale Alonso rimonta fino all'undicesima posizione ed il compagno fino alla tredicesima ma, negli ultimi sedici giri Button indietreggia fino al sedicesimo posto.


Russia
11/10/2015 - Sochi

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Button ottiene l'undicesimo tempo ed Alonso il quattordicesimo; nella seconda sessione, bagnata, Alonso e Button ottengono il quinto ed ottavo tempo; nelle libere di sabato Button e Alonso ottengono il settimo e nono tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Alonso si qualifica sedicesimo ed Button si classifica quattordicesimo; nella Q2 Button si qualifica tredicesimo. Per le penalitÓ di venticinque posizioni a causa della sostituzione del motore, Alonso parte diciannovesimo.

Al via Button guadagna tre posizioni ed Alonso cinque. Entra in pista la safety car che congela la gara per tre giri e quando si riprende a correre Button Ŕ nono ed Alonso tredicesimo. Button gradualmente scivola fino alla dodicesima posizione quando, al dodicesimo giro, con l'ingresso della safety car, effettua il cambio gomme ed esce quattordicesimo. Alonso risale fino all'undicesima posizione, al tredicesimo giro effettua il pit stop ed esce quattordicesimo, dietro al compagno. I due piloti della McLaren, che non si fermano pi¨ per il cambio gomme, risalgono fino alla nona e decima posizione.

A fine gara Alonso avrÓ cinque secondi di penalitÓ per il taglio della pista che lo fa classificare undicesimo.


USA
25/10/2015 - Austin

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Alonso ottiene il nono tempo e Button il tredicesimo; la seconda sessione viene annullata per le avverse condizioni meteorologiche; nelle libere di sabato Alonso e Button ottengono il quattordicesimo e sedicesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Alonso si classifica nono e Button dodicesimo; nella Q2 Alonso si qualifica undicesimo e Button quattordicesimo; per le condizioni meteo, la Q3 non si disputa. Per le penalitÓ di Vettel, Raikkonen e Bottas, Alonso parte nono ed il compagno undicesimo.

Alla prima curva Alonso va in testa coda ed Ŕ costretto a ritornare ai box per cambiare le gomme (intermedie) per colpa di una foratura e si ritrova diciannovesimo; Button dopo il via si ritrova nono. Dal quinto al settimo giro si corre in regime di safety car. Si riprende a correre ed il pilota inglese comincia a perdere posizioni fino ad arrivare al diciassettesimo giro quando effettua il cambio gomme (da asciutto) ed esce tredicesimo. Alonso risale fino alla quindicesima posizione, effettua il cambio gomme (da asciutto) al diciottesimo giro e conserva la posizione; risale fino alla dodicesima posizione ed al ventiseiesimo giro, quando entra la safety car, effettua un'altro cambio gomme e conserva la posizione. Al giro successivo anche Button cambia le gomme e rimane davanti al compagno. Button risale fino al settimo posto e guadagna due posizioni durante la safety car virtuale. Al quarantaquattresimo giro, in regime di safety car, Button ritorna ai box per il cambio gomme ed esce ottavo. Nel finale Button risale fino al settimo posto poi, la penalitÓ di Sainz lo fa classificare sesto. Alonso, risalito fino in quinta posizione, a dieci giri dalla fine della gara ha un calo di potenza che lo fa scivolare fino all'undicesima posizione.


Messico
01/11/2015 - Hermanos Rodriguez

Nella prima sessione di prove libere, su pista umida, di venerdý Alonso ottiene il diciassettesimo tempo e Button il diciannovesimo; nella seconda sessione Alonso e Button ottengono l'ottavo e nono tempo; nelle libere di sabato Alonso e Button ottengono il sedicesimo e ventesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Alonso si qualifica sedicesimo e Button non gira per problemi meccanici. Per le penalitÓ dovute alla sostituzione del motore e del cambio, Alonso parte diciottesimo e Button ultimo.

Dopo un giro Alonso si ritira per un malfunzionamento dell'MGU-H. Button dopo il via sale in sedicesima posizione per poi avanzare fino all'undicesima dopo i pit stop degli altri piloti. Gradualmente ricade in quattordicesima posizione ed al trentesimo giro cambia le gomme ed esce sedicesimo. Durante il giro quarantasette il pilota inglese, quindicesimo, effettua il secondo cambio gomme ed esce sedicesimo. La safety car del cinquantaduesimo giro gli annulla il giro di distacco e nel finale risale fino in quattordicesima posizione.


Brasile
15/11/2015 - Interlagos

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Button ottiene il tredicesimo tempo e Alonso il sedicesimo; nella seconda sessione Button ottiene il sedicesimo tempo e Alonso il diciottesimo tempo nonostante rompe il motore; nelle libere di sabato Alonso e Button ottengono il quattordicesimo e diciottesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Button si qualifica diciassettesimo e Alonso rompe il motore. Per le penalitÓ dovute alla sostituzione del motore Alonso parte ultimo e Button parte sedicesimo.

Al via Button guadagna tre posizioni ed Alonso quattro. Button prima perde due posizioni per un fuori pista poi, dopo i primi pit stop, si ritrova nono; al dodicesimo giro va ai box per cambiare le gomme e ritorna in pista al sedicesimo posto. Al giro successivo Alonso segue le orme del compagno. Button risale di tre posizioni, al trentunesimo giro effettua il secondo pit stop ed esce ancora sedicesimo. Dopo un giro Alonso, al momento quattordicesimo, cambia le gomme ed esce dietro al compagno. I due della McLaren risalgono fino alla dodicesima posizione, al cinquantunesimo giro Button cambia le gomme ed esce quindicesimo cosý come fa Alonso al giro successivo. Button ed Alonso si classificano quindicesimo e sedicesimo, ad un giro di distacco dal vincitore. L'esclusione di Massa li fa avanzare di un posto.


Abu Dhabi
29/11/2015 - Yas Marina

Nella prima sessione di prove libere di venerdý Button ottiene il tredicesimo tempo e Alonso il quattordicesimo; nella seconda sessione Alonso ottiene il nono tempo e Button il sedicesimo; nelle libere di sabato Button e Alonso ottengono l'undicesimo e sedicesimo tempo. Sabato, nelle qualifiche, in Q1 Alonso per una foratura si qualifica diciassettesimo e Button passa la manche con il nono tempo; in Q2 Button si qualifica dodicesimo. La penalitÓ di Grosjean fa partire Alonso sedicesimo.

Al via Button perde una posizione da Vettel; Alonso si tocca con Maldonado, Ŕ costretto a ritornare ai box per la sostituzione del musetto ed esce diciannovesimo. Button risale fino al settimo posto, effettua il cambio gomme, nei box ha un contatto con Bottas che gli danneggia il DRS ed esce quattordicesimo; nello stesso giro Alonso sconta il drive through per il contatto del primo giro. Durante il diciassettesimo giro Alonso effettua il cambio gomme rimanendo al diciannovesimo posto. Button risale fino alla decima posizione, al ventisettesimo giro cambia le gomme ed esce quindicesimo. Alonso risale di due posizioni, al quarantasettesimo giro effettua il pit stop e conclude la gara diciassettesimo, a due giri dal vincitore. Button dopo il pit stop risale fino al tredicesimo posto. La penalitÓ data a Verstappen fa avanzare Button di una posizione in classifica finale.


 

|< < Cronaca > >|