2.161.941 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Piazzamenti

Pilota: Vittorie | Pole Position | Giro Più Veloce | Hat Tricks | Squalifiche | Vittoria dalla Pole | Non Qualificato | Non via | Forfait

Team: Doppietta | Scala Reale | Prima fila

Classifiche: Piloti | Telai | Motori

Piloti 
GP 
Modelli 

Motori 

  

Mark Neary Junior Donohue

Statunitense, nato a Summit (New Jersey) il 18 marzo 1937 e morto a Graz il 19 agosto 1975 in un incidente nel corso del weekend del GP d'Austria. Debutta in Formula 1 il 19 settembre 1971 in occasione del GP del Canada (Mosport Park), al volante di una McLaren-Ford M19A del Team Penske (3°). Dopo aver vinto la 500 Miglia di Indianapolis nel 1972 con una McLaren-Offenhauser M16B e la serie Can-Am 1973 a bordo di una Porsche 917, torna nel Circus tre anni dopo il suo primo GP iridato (1974), disputando due appuntamenti in Canada ed USA, nuovamente grazie alla Penske. L'americano rimane nel team a stelle e strisce anche la stagione successiva, ottenendo due solidi quinti posti in Svezia ed in Gran Bretagna, dopo essere partito dalle retrovie. Sfortunatamente, Mark perde la vita nel corso del Gran Premio d'Austria, all'Osterreichring, in seguito ad uno schianto che causa non solo la morte del pilota (avvenuta due giorni dopo per complicazioni a livello cerebrale) ma anche di un commissario di percorso, colpito da un pezzo d'alettone. La carriera di Donohue si spezza, così, dopo soli 14 GP disputati (3002 km percorsi) e tre piazzamenti a punti, con un podio come miglior risultato.

 
#

ANNO

GP PIAZZAMENTI VETTURA MOTORE

1

1971 

Canada

3° 

M19A

Ford-Cosworth

Con la McLaren ha conquistato 4 punti.

Ha corso in McLaren nel 1971.

  

Tutti i piazzamenti, Pole, GPV, Non via, NQ, SQ