2.833.524 

dal 19/11/1999

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | IndyCar | Altre categorie
Calendario | E-mail | Servizi | FanBox |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Piazzamenti

Pilota: Vittorie | Pole Position | Giro Più Veloce | Hat Tricks | Squalifiche | Vittoria dalla Pole | Non Qualificato | Non via | Forfait

Team: Doppietta | Scala Reale | Prima fila

Classifiche: Piloti | Telai | Motori

Piloti 
GP 
Modelli 

Motori 

  

Jochen Richard Mass

Tedesco, nato a Dorfen (Baviera) il 30 settembre 1946. Debutta in Formula 1 il 14 luglio 1973 in occasione del GP di Gran Bretagna (Silverstone), al volante di una Surtees-Ford TS14A (ritiro al 1° giro per incidente). Corre per la scuderia dell'ex campione britannico fin quasi al termine della stagione 1974, quando la McLaren decide di ingaggiarlo per la trasferta nordamericana in Canada e negli Stati Uniti, dove il team di Colnbrook si aggiudica entrambi i titoli iridati. L'anno successivo il tedesco coglie la sua prima ed unica vittoria in carriera al Montjuic Park, nonostante tale gara rimarrà tristemente nota per l'incidente mortale occorso a Rolf Stommelen. Oltre a ciò, il tedesco colleziona altri tre podi ed alcuni arrivi a punti, nonché il giro veloce nel GP di Francia. Nel 1976 il suo contributo risulta fondamentale per l'ottenimento del Campionato Piloti da parte del compagno di squadra James Hunt, grazie a ben otto piazzamenti in zona punti, di cui due in terza posizione. Jochen rimane legato al team inglese anche la stagione seguente, in cui agguanta uno splendido secondo posto ad Anderstop. Nel 1978 passa alla connazionale ATS senza particolare fortuna, mentre per il biennio 1979-1980 si accasa alla Arrows, con la quale ottiene alcuni piazzamenti a punti. La sua ultima stagione nel Circus è il 1982, anno in cui Mass decide di abbandonare la Formula 1 anche a fronte degli incidenti che lo vedono sfortunatamente protagonista con Mauro Baldi e Gilles Villeneuve, quest'ultimo fatale per l'asso canadese. Sorprendentemente, è l'ultimo tedesco ad aggiudicarsi un GP prima dell'avvento di Michael Shumacher e, tra l'altro, l'unico a farlo tra il 1961 ed il 1992.

 
#

ANNO

GP PIAZZAMENTI VETTURA MOTORE

1

1974 

Canada

 16°

M23

Ford-Cosworth

2

" 

USA

 7°

M23

Ford-Cosworth

3

1975 

Argentina

 14°

M23

Ford-Cosworth

4

" 

Brasile

3° 

M23

Ford-Cosworth

5

" 

Sudafrica

6° 

M23

Ford-Cosworth

6

" 

Spagna

1° 

M23

Ford-Cosworth

7

" 

Monaco

6° 

M23

Ford-Cosworth

8

" 

Belgio

  (uscita di pista)

M23

Ford-Cosworth

9

" 

Svezia

  (raffreddamento)

M23

Ford-Cosworth

10

" 

Olanda

  (motore)

M23

Ford-Cosworth

11

" 

Francia

3° GPV

M23

Ford-Cosworth

12

" 

Gran Bretagna

 7°

M23

Ford-Cosworth

13

" 

Germania

  (uscita di pista)

M23

Ford-Cosworth

14

" 

Austria

4° 

M23

Ford-Cosworth

15

" 

Italia

  (incidente)

M23

Ford-Cosworth

16

" 

USA

3° 

M23

Ford-Cosworth

17

1976 

Brasile

6° 

M23B

Ford-Cosworth

18

" 

Sudafrica

3° 

M23B

Ford-Cosworth

19

" 

USA Ovest

5° 

M23B

Ford-Cosworth

20

" 

Spagna

 GPV (motore)

M23B

Ford-Cosworth

21

" 

Belgio

6° 

M23B

Ford-Cosworth

22

" 

Monaco

5° 

M23B

Ford-Cosworth

23

" 

Svezia

 11°

M23B

Ford-Cosworth

24

" 

Francia

 15°

M23B

Ford-Cosworth

25

" 

Gran Bretagna

  (incendio)

M23B

Ford-Cosworth

26

" 

Germania

3° 

M23B

Ford-Cosworth

27

" 

Austria

 7°

M23B

Ford-Cosworth

28

" 

Olanda

 9°

M26

Ford-Cosworth

29

" 

Italia

  (imp. accensione)

M26

Ford-Cosworth

30

" 

Canada

5° 

M23B

Ford-Cosworth

31

" 

USA Est

4° 

M23B

Ford-Cosworth

32

" 

Giappone

  (uscita di pista)

M23B

Ford-Cosworth

33

1977 

Argentina

  (surriscaldamento)

M23B

Ford-Cosworth

34

" 

Brasile

  (incidente)

M23B

Ford-Cosworth

35

" 

Sudafrica

5° 

M23B

Ford-Cosworth

36

" 

USA Ovest

  (vibrazioni)

M23B

Ford-Cosworth

37

" 

Spagna

4° 

M23B

Ford-Cosworth

38

" 

Monaco

4° 

M23B

Ford-Cosworth

39

" 

Belgio

  (incidente)

M23B

Ford-Cosworth

40

" 

Svezia

2° 

M23B

Ford-Cosworth

41

" 

Francia

 9°

M23B

Ford-Cosworth

42

" 

Gran Bretagna

4° 

M26

Ford-Cosworth

43

" 

Germania

  (cambio)

M26

Ford-Cosworth

44

" 

Austria

6° 

M26

Ford-Cosworth

45

" 

Olanda

  (incidente)

M26

Ford-Cosworth

46

" 

Italia

4° 

M26

Ford-Cosworth

47

" 

USA Est

  (motore)

M26

Ford-Cosworth

48

" 

Canada

3° 

M26

Ford-Cosworth

49

" 

Giappone

  (motore)

M26

Ford-Cosworth

Con la McLaren ha conquistato 64 punti.

Ha corso in McLaren dal 1974 al 1977.

  

Zona punti