2.043.071 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Piazzamenti

Pilota: Vittorie | Pole Position | Giro Più Veloce | Hat Tricks | Squalifiche | Vittoria dalla Pole | Non Qualificato | Non via | Forfait

Team: Doppietta | Scala Reale | Prima fila

Classifiche: Piloti | Telai | Motori

Piloti 
GP 
Modelli 

Motori 

  

Keijo Erik Rosberg

Finlandese, ma nato a Stoccolma il 6 dicembre 1948. Debutta in Formula 1 il 4 marzo 1978 in occasione del GP del Sudafrica (Kyalami), al volante di una Theodore-Ford TR1 (ritiro al 14° giro per problemi al motore). La stagione successiva viene ingaggiato dalla Wolf per sostituire James Hunt, ma non ottiene punti e giunge al traguardo in una sola occasione. Passato alla Fittipaldi per il biennio 1980-1981, raccoglie un podio alla sua prima gara con il nuovo team ed un altro piazzamento a punti (5°) tra molti ritiri per problemi tecnici. Nel 1982 “Keke” effettua finalmente il salto di qualità, accasandosi alla competitiva Williams e facendo suo il titolo mondiale al primo colpo, a fronte di una sola vittoria nel GP di Svizzera, a Digione. L'anno dopo coglie un successo di prestigio a Montecarlo, sotto il diluvio, ma non riesce a difendere l'iride, terminando quinto in graduatoria. Stessa sorte nel 1984, in cui trionfa nel solo GP degli Stati Uniti, mentre la stagione seguente, grazie a due successi ed altri tre podi, chiude terzo alle spalle di Michele Alboreto e del Campione del Mondo Alain Prost. Dopodichè, il finlandese raggiunge proprio quest'ultimo alla McLaren e, pur senza far suo alcun Gran Premio, ottiene una partenza al palo in Germania e, soprattutto, aiuta il compagno ad aggiudicarsi l'iride, dopo un testa a testa all'ultimo respiro con i piloti della Williams, la sua ex-scuderia. Rosberg, tuttavia, annuncia il ritiro al termine dell'anno, con 114 GP all'attivo, 5 vittorie, 5 pole position, 3 giri veloci e 17 podi, ma il suo nome continua ad essere d'attualità all'interno del Circus grazie al promettente figlio Nico, al momento impegnato in Formula 1 con la Mercedes GP.

 
#

ANNO

GP PIAZZAMENTI VETTURA MOTORE

1

1986 

Spagna

4° 

MP4/2C

TAG-Porsche

2

" 

San Marino

5° 

MP4/2C

TAG-Porsche

3

" 

Monaco

2° 

MP4/2C

TAG-Porsche

4

" 

Canada

4° 

MP4/2C

TAG-Porsche

5

" 

Francia

4° 

MP4/2C

TAG-Porsche

6

" 

Germania

5° 

MP4/2C

TAG-Porsche

7

" 

Italia

4° 

MP4/2C

TAG-Porsche

Con la McLaren ha conquistato 22 punti.

Ha corso in McLaren nel 1986.

  

Tutti i piazzamenti, Pole, GPV, Non via, NQ, SQ