2.043.070 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Piazzamenti

Pilota: Vittorie | Pole Position | Giro Più Veloce | Hat Tricks | Squalifiche | Vittoria dalla Pole | Non Qualificato | Non via | Forfait

Team: Doppietta | Scala Reale | Prima fila

Classifiche: Piloti | Telai | Motori

Piloti 
GP 
Modelli 

Motori 

  

Giovanni Giuseppe Gilberto Galli

Italiano, nato a Bologna il 2 ottobre 1940. Debutta in Formula 1 il 20 giugno 1971 in occasione del GP dei Paesi Bassi (Zandvoort), al volante di una March-Alfa Romeo 711 (ritiro al 7° giro per incidente). Nel 1970 viene ingaggiato dalla McLaren per correre a Monza con una M7D motorizzata Alfa Romeo al fianco del connazionale Andrea De Adamich, ma manca la qualificazione. Il suo debutto nel Circus avviene, così, l’anno successivo con la March, per la quale correrà sino a fine stagione per poi approdare, l’anno dopo, alla Tecno. Nel 1972 “Nanni” (così soprannominato e conosciuto da tutti) ha, inoltre, la possibilità di correre al volante della Ferrari nel GP di Francia, grazie all’indisponibilità temporanea di Clay Regazzoni. Il bolognese, nel suo ultimo anno in Formula 1 (1973), corre cinque Gran Premi per la Iso-Marlboro di Frank Williams. Nonostante gli scarsi risultati nella massima categoria (soli 17 GP all’attivo, senza mai essere approdato in zona punti), Galli può vantare una trionfale affermazione nel Campionato Italiano Turismo del 1965 in cui, al volante di una Mini Cooper, si aggiudica tutte e dieci le gare in programma.

Questo pilota non si è mai classificato in zona punti con una McLaren.

Ha corso in McLaren nel 1970.

  

Tutti i piazzamenti, Pole, GPV, Non via, NQ, SQ