2.121.246 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Piazzamenti

Pilota: Vittorie | Pole Position | Giro Più Veloce | Hat Tricks | Squalifiche | Vittoria dalla Pole | Non Qualificato | Non via | Forfait

Team: Doppietta | Scala Reale | Prima fila

Classifiche: Piloti | Telai | Motori

Piloti 
GP 
Modelli 

Motori 

  

Dave Charlton

Sudafricano, nato a Brotton (North Yorkshire, Inghilterra) il 27 ottobre 1936. Debutta in Formula 1 il 2 gennaio 1967 in occasione del GP del Sudafrica (Kyalami), al volante di una Brabham-Climax BT11, senza però riuscire a qualificarsi. Charlton ci riprova così l’anno successivo, sempre nel GP di casa ed al volante della stessa monoposto, stavolta partecipando alla corsa ma ritirandosi per problemi alla trasmissione. Nel 1970 e nel 1971 è nuovamente a Kyalami, a bordo rispettivamente di una Lotus-Ford 49C e di una Brabham-Ford BT33 con le quali, tuttavia, colleziona ulteriori delusioni. A partire dal GP di Gran Bretagna del 1971, il sudafricano è in forze alla Lotus, team con il quale gareggia in altri tre appuntamenti l’anno successivo (Sudafrica, Gran Bretagna e Germania), con i soliti sfortunati risultati. Dave ritenta la sorte nei GP di casa in due ultime occasioni (1974 e 1975) a bordo della McLaren-Ford M23 Campione del Mondo, riuscendo, in tali circostanze, a giungere finalmente al traguardo. Charlton, nonostante la sua poco brillante carriera nel Circus (11 GP disputati e nessun piazzamento a punti, per un totale di 1523 km percorsi), ottiene ben 5 campionati consecutivi nella South African Formula 1 tra il 1970 ed il 1975. Muore il 23 febbraio 2013 in Sudafrica.

Questo pilota non si è mai classificato in zona punti con una McLaren.

Ha corso in McLaren dal 1974 al 1975.

  

Tutti i piazzamenti, Pole, GPV, Non via, NQ, SQ