1.744.316 | 10544  

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Societā | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |

Techniques d'Avant Garde

Mansour OjjehFirma di origine saudita creata il 1975 da Akram Ojjeh.

Ha cominciato con l'occuparsi di attivitā commerciali ed industriali tra Europa e Medio Oriente ma, investiva anche nell'America del Nord. Aveva interessi nel mondo della finanza e delle banche, nell'aviazione, nell'industria, nella ristorazione, nel turismo, nell'agricoltura, nell'edilizia, nei grandi lavori, nella biotecnologia e nella tecnologia in generale.

  • TAG Finances (sede a Ginevra)
  • TAG France (sede a Parigi)
  • TAG Vehicles costruzione di veicoli personalizzati (California)

Dal 1977 viene tutto raggruppato sotto il nome di TAG Group (sedi a Ginevra, Parigi, Washington e Riyadh).

Dal 1979 al 1983 sponsorizzata in F.1 la Williams.

Nel 1982 forma la TAG Turbo Engines che finanzia un motore turbo, prodotto dalla Porsche, per la McLaren in F.1.

Ha anche interessi economici: nella Tarex (azienda Svizzera produttrice di macchine di alta precisione); nella Safretec (fotografia elettronica e sistemi di sorveglianza e sicurezza); nel Cementificio delle Bahamas; in un costruttore francese di barche specializzato in yaght di lusso, fuoribordo da competizione e pattugliatori costieri; in hotel in USA e nel Mediterraneo; in societā edili appaltatrici in tutto il mondo.

Nel 1985 rileva la Heuer (orologi), e forma la TAG Heuer, societā che viene ceduta il 1999.

 

Nell'ottobre 1984 rileva il 60% della "McLaren International" ed il 2 dicembre 1985 si forma il "TAG McLaren Holdings".

Dalla scomparsa del padre nel 1991, č nelle mani del figlio Mansour Ojjeh (franco-libanese).

Dal 1997 i maggiori interessi della TAG sono anche nella TAG Aeronautics, compagnia aerea che gestisce in esclusiva la commercializzazione ed il nolo nella Lega Araba dei velivoli della "Bombardier Aerospace" (Challenger 600, Canadair Special Edition, Canadair Regional Jet, Challenger 604, Bombardier Global Express e CRJ Serie 700).

La TAG Aviation in Europa ha il permesso di operare all'aeroporto di Farnborough nel Surrey, oltre a gestire 50 Boeing 757 a San Francisco negli Stati Uniti.

 

Nel 2000 cede il 30% delle sue quote alla "DaimlerChrysler". Dal 24 novembre 2003 la "TAG McLaren Holdings" si trasforma in "McLaren Group". Nel 2007 cede il 15% delle sue quote alla "Bahrain Mumtalakat Holding Company". Nel 2009 la Mercedes-Benz comincia ad uscire dal McLaren Group e la TAG sale al 21% delle quote azionarie, per arrivare al 25% nel 2012.

Nel 2016, in F.1, dā supporto alla Red Bull Racing; il suo motore Renault viene rimarchiato "TAG Heuer".

A metā 2017 la TAG e la Bahrain Mumtalakat Holding Company rilevano le quote di Ron Dennis.