1.744.316 | 10541  

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | Società | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Forum

Chat

FanBox

CHIUSO

  Forum | Posta | Chat | Blog | Fanta F1 | Registrazione | Utenti | Netiquette  

  McLaren BlogF1

 

 
 

Forum

 Il nostro problema si chiama Honda

tex  10/03/2017 11:29:53



Pilota: the magic Ayrton

non ci posso credere nando fermo a bordo pista

Scrivi a tex  

Segnala al MODERATORE Quota
 
tex  10/03/2017 11:30:37



Pilota: the magic Ayrton

possibile che questi str....i non abbiano provato il motore al banco?

Scrivi a tex  

Segnala al MODERATORE Quota
 
Nighthawk  10/03/2017 15:58:43



Pilota: F.Alonso, J. Button

All'inizio di questa partnership mi ero sforzato di essere ottimista, e l'anno scorso visto un leggero miglioramento, pensavo avessero intrapreso la strada giusta...

Adesso però mi arrendo all'evidenza.

Siamo praticamente tornati ai livelli del 2015...è chiaro che il 2017 sarà un 2015 2.0....affidabilità da far schifo, prestazioni da vergognarsi...rotture in continuazione....poi pure il problema legato alla coppa dell'olio mal progettata....roba da dilettanti veramente...

senza contare poi gli sponsor...come si fa a trovare qualcuno che abbia voglia di investire sulla squadra, quando si diventa lo zimbello della pitlane e si collezionano stagioni umilianti ?

Tristezza....

Scrivi a Nighthawk  

Segnala al MODERATORE Quota
 
FastAlex  11/03/2017 10:54:11



Pilota: Senna

Comunque, credo che anche il buon Ron Dennis sia alla frutta. Purtroppo, come tutti i grandi condottieri accentristi, quando gli anni passano finiscono la loro vita tra gli errori a raffica dovuti all'età e al non passare la mano ad altri più giovani.

Quasi tutti, la storia lo dimostra, fanno così: all'inizio, grandi successi dovuti alla loro capacità e leadership assoluta, alla fine, solo disastri a causa del rimbambimento senile (vedasi Berlusconi).

Purtroppo, Ron Dennis avrebbe dovuto guardare al fatto che la Honda, negli ultimi anni di F1 non aveva quasi mai realizzato il motore migliore, restando sempre ultima, dietro Mercedes, BMW e Ferrari. La Brawn GP ha vinto il Mondiale grazie sicuramente il diffusore, ma anche casualmente al cambio di motore.

Inoltre, dai primi anni 2000 sia Honda che Toyota hanno smesso di investire sui termici, puntando tutto sull'ibrido per colmare il gap che già all'epoca c'era coi costruttori europei. Il risultato furono auto ibride a costo relativamente basso ma con motori datati. Gli investimenti sui termici furono minori (se investi da una parte, non spendi dall'altra) e adesso si ritrovano con motori vetusti e assetati (cosa mascherata dal sistema ibrido).

Infatti le ibride delle altre marche, che ora iniziano ad arrivare, risultano più efficienti per via della migliore parte termica.

Anche questo, Dennis avrebbe dovuto considerarlo, tenendo presente che in F1 è ancora la parte termica a contare, dato che la parte elettrica è limitata e molto simile per tutti.

Credo che questa scelta sia tutta colpa di Dennis, ormai un vecchio uomo che vive di ricordi. La Honda non é quella degli anni '80, ma non se ne è accorto solo lui.

 

Segnala al MODERATORE Quota
 
Forza McLaren  11/03/2017 16:42:36


Pilota: Mika Hakkinen e il mitico Nivola

Possiamo dire di tutto e di più però un disastro simile da parte di Honda è incredibile.

Scrivi a Forza McLaren  

Segnala al MODERATORE Quota
 
FastAlex  11/03/2017 19:46:08



Pilota: Senna

Io, onestamente, me lo aspettavo. Anche se, non un disastro di queste proporzioni: ma che non fosse il costruttore migliore ne ero assolutamente convinto.

Sia perché i motori Honda e Toyota, negli anni 2000, hanno investito meno delle europee nei termici, sia perché nelle ultime stagioni, la Honda è stata imbarazzante: montato un motore Mercedes, hanno vinto il mondiale.

 

Segnala al MODERATORE Quota
 
FastAlex  12/03/2017 00:08:43



Pilota: Senna

Altra stoccata di Nando che dice: "Qui in McLaren siamo tutti pronti a vincere, ma quelli della Honda sono in ritardo".

http://f1grandprix.motorionline.com/ fernando-alonso-la-solitudine-del-caballero-de-la- triste-figura-della-f1/

 

Segnala al MODERATORE Quota
 
Forza McLaren  13/03/2017 16:14:30


Pilota: Mika Hakkinen e il mitico Nivola

In Australia speriamo di limitare i danni quanto più possibile .

Scrivi a Forza McLaren  

Segnala al MODERATORE Quota
 
Only Jenson  14/03/2017 13:34:06

Pilota: Jenson Button

Detesto dover dire ve l'avevo detto, ma... ve l'avevo detto XD

(Bastavano i test 2015 per capire le potenzialità)

... e secondo me i veri nodi devono ancora arrivare.

 

Segnala al MODERATORE Quota
 
revolt  15/03/2017 21:11:30



Pilota: Vettel Campione2010-2018

il lato positivo è che non ci sono + i gettoni,non esistono + limiti allo sviluppo tranne il limite dei 4 motori per la stagione ma questo credo che lo sappiano in honda che non è un problema, nell'attuale situazione le penalità sono irrilevanti.

il problema sarebbe se mancassero le idee di come fare a risolvere i problemi.

 

Segnala al MODERATORE Quota
 
Only Jenson  17/03/2017 10:52:51

Pilota: Jenson Button

@ revolt

Infatti il loro problema principale secondo me è che non hanno proprio idee da sviluppare :)

Anche perché ogni strada che tentano si rivela fallimentare per poi ricominciare continuamente tutto da capo.

La vedo molto, molto grigia per entrambi. Sia per honda che per McLaren.

Ma questo lo ripeto da anni ormai, e il tempo mi sta dando lentamente sempre più ragione :)

 

Segnala al MODERATORE Quota
 

Rispondi

Notificami per e-mail quando questo Post viene quotato

   

^