2.043.575 

dal 19/11/1999  

START | Storia | Produzione | Clienti/Serie | Motori | Titolari | SocietÓ | Factory | Album | Albo d'Oro | Formula 1 | Altre categorie
L'angolo del Professor | Calendario | E-mail | Servizi | McLaren BlogF1 |
Tutto McLaren - Formula 1 - Piazzamenti

Piazzamenti

Pilota: Vittorie | Pole Position | Giro Pi¨ Veloce | Hat Tricks | Squalifiche | Vittoria dalla Pole | Non Qualificato | Non via | Forfait

Team: Doppietta | Scala Reale | Prima fila

Classifiche: Piloti | Telai | Motori

Piloti 
GP 
Modelli 

Motori 

  

Emilio De Villota

Spagnolo, nato a Madrid il 26 luglio 1946. Dopo aver mancato la qualificazione nella gara di casa del 1976 con una Brabham-Ford BT44B, debutta in Formula 1 l'8 maggio 1977 in occasione del GP di Spagna (Jarama), al volante di una McLaren-Ford M23 sponsorizzata dalla Iberia Airlines (13░). Lo stesso anno tenta di qualificarsi in altri sei appuntamenti, riuscendo a prendere il via all'Osterreichring e classificandosi 17░ nonostante un incidente a quattro tornate dalla bandiera a scacchi. Nel 1978 lo spagnolo riprova, senza successo, ad ottenere un posto in griglia a Jarama, stavolta grazie all'appoggio di Centro Asegurador. Nel frattempo, tra il 1978 ed il 1980, de Villota colleziona vari successi nella Formula Aurora con la Williams e l'occasione di tornare nella massima categoria gli si ripresenta soltanto nel 1982 (March-Ford 821) in cui, tuttavia, non riesce ad ottenere tempi utili per l'ottenimento di un posto in griglia in ben cinque occasioni. Con sole due gare e 535 km all'attivo, abbandona i sogni di gloria in F1 al termine della stagione per dedicarsi alle gare Endurance con una Porsche del gruppo C, concludendo la carriera motoristica nel 1986.

Questo pilota non si Ŕ mai classificato in zona punti con una McLaren.

Ha corso in McLaren dal 1977 al 1978.

  

Tutti i piazzamenti, Pole, GPV, Non via, NQ, SQ